Sarsina

Famosa per avere dato i natali al commediografo latino Tito Macio Plauto, Sarsina è un comune situato nelle colline romagnole.
Cittadina romana di antichissime origini, Sarsina ospita la cattedrale di San Vicinio, eretta tra il X e l'XI secolo in stile romanico. Il santo è famoso in tutta Italia in quanto taumaturgo e liberatore di indemoniati, ed ancora oggi tanti sono i fedeli che si recano nella basilica per poter chiedere una intercessione da parte del santo, attraverso l'utilizzo del suo collare.

Celebre, a Sarsina, è il Plautus Festival, tradizionale Rassegna di Recite Classiche che si tiene annualmente (metà luglio-metà agosto).
Ogni anno, il secondo sabato di Luglio, si tiene la suggestiva Festa Romana, serata dedicata alla rievocazione della vita quotidiana e degli usi romani con scenografie in piazza e per le vie, costumi e cibo a tema, in cui chi intende partecipare può decidere di vestirsi con abiti dell'epoca.

Da ricordare infine la Festa di San Vicinio, cinque giorni di festa che culminano il 28 Agosto, giorno in cui il patrono del paese viene liturgicamente celebrato e festeggiato da tutti. Il Santo è onorato con giorni di festeggiamenti ricchi di attività, come lo spettacolo musicale pirotecnico, la Festa Vintage e stand gastronomici. Migliaia di pellegrini giungono a Sarsina per farsi imporre il collare ritenuto miracoloso e partecipare alla solenne processione con le reliquie del Santo lungo le vie della città.